Logo di www. il bello della vita .it
AMREF Campagna 20 litri di solidarietà
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

11/12/03 - 338 click

Stampa la pagina... Stampa! | Invia ad un amico... Invia ad un amico! | Commenta... Commenta!

penna Umbria: un giro nel verde d'Italia

Avevo acconsentito quasi senza pensarci: mi sembrava assurdo che, solamente perché la tanto ambita "settimana bianca" era saltata, nessuno avesse intenzione di partecipare all'unica gita che la scuola ci metteva a disposizione!
Ma fu così, o perlomeno, non fummo un gruppo particolarmente sostanzioso: circa una trentina di ragazzi e una decina di ragazze.

Fu un po'una lezione di vita, come del resto è ogni esperienza...

Di quella settimana in una specie di villa immersa in un paesaggio quasi fantastico ho un ricordo strano, dolciastro direi.
I posti che ho visto erano di una bellezza quasi poetica, tanto che da tempo mi riprometto di tornare a farci un salto, per riprovare quella pace che Vi trovai...

Mi ricordo che nella bellissima Gubbio comprai un braccialetto di pelle con inciso il mio nome sopra: ce l'ho ancora, certo non l'ho mai portato, ma mi ricorda un periodo davvero delizioso della mia vita, dove un po' tutto era nuovo e speciale!

Ricordo un gioco di carte che mi insegnarono i gestori della villa, "Sputo nell'oceano": certo, un nome così è difficile da dimenticare!
Ricordo la figlia dei gestori, Claudia, della quale divenni amica e di cui mi resta solamente una foto di bambina con gli occhi sorridenti...

Di Perugia non potrò mai scordare l'impressione di immensità che ne ebbi: non lo so il perché, forse perché ad undici anni tutto Ti sembra molto più grande o forse perché tutto era così diverso da come lo conoscevo... il Palazzo dei Priori mi si mostrò in tutta la sua sfolgorante bellezza e, soltanto là, furono innumerevoli le foto che riuscii a scattare...

Assisi, certo, fu un momento magnifico della gita: c'era qualcosa di indefinibile nel trovarsi là, una pace che soverchiava il fatto che ci fossero moltissimi turisti!

Lo strano, anche se non so quanto strano sia, considerata l'età che avevo, è che ho soltanto frammenti di ricordi, in realtà, come perle sparse di una collana alla quale si sia spezzato il filo...

Chiudo l'album delle fotografie e salto nuovamente fuori dalla verdeggiante Italia, dalla sua storia e dai suoi monumenti, riservandomi però il diritto di tornare a parlarvene al più presto...


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.