Logo di www. il bello della vita .it
Banner Associazione Azione Aiuto
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

11/2/04 - 43 click

Stampa la pagina... Stampa! | Invia ad un amico... Invia ad un amico! | Commenta... Commenta!

penna Broken

Sto ascoltando l'ultimo strepitoso successo di Elisa, cantante tutta italiana,
ricca di talento e fantasia, che ci ha conquistati con la Sua recentissima
"Broken".

La canzone, tratta dal nuovissimo album "Lotus", inizia dicendo "Hard times flowing and my eyes couldn't see stars shining" (E' un periodo difficile e i miei
occhi non riescono a vedere le stelle brillare)...
seguo il testo, ma continuo a pensare al video, girato nella mia bellissima città, e pieno di vita, di gioco, di felicità e di malinconia.

Quelle luci, quei luoghi che vedo ed ho visto anch'io, ma che mi sembrano così diversi da com'erano... e poi arriva Lei e me li rimette davanti agli occhi, nello spazio così breve di una canzone che mi risuona dentro, come solamente pochi successi degli ultimi anni hanno saputo fare...

E per quanto percepisca lo stato d'animo che L'ha guidata nello scriverla, non posso che sentirmi, quando l'ascolto, come in quei pomeriggi invernali di tanti anni fa, quando ancora un gelato era un premio da conquistare e non un diritto dato per scontato, quando il sole era un alleato prezioso per noi bambini che avevamo voglia di giocare all'aria aperta... sì, ricordo ancora bene quel tempo, in cui tutto era speciale, così speciale che lasciarlo andare, già allora, mi sembrava improponibile!

Ed il cielo comincia a colorarsi di rosa, preparandosi al tramonto serale con eleganza; e nelle strade risuona una calma piatta, che sembra aver contagiato anche il vento, stanco di scuotere alberi con i suoi soffi violenti ed improvvisi.

Arriva la parte della canzone che preferisco:
"I’d love to be one of those colorful early summer days
When everybody is happy that you came Everybody smiles back at you as soon as your eyes cross their eyes
But something has to happen first
I know winter has to come before it blossoms"
("Vorrei essere una di quelle giornate d'inizio estate piene di colori, in cui tutti sono felici che sei arrivata, tutti ti sorridono non appena i tuoi occhi attraversano i loro occhi, ma qualcosa deve accadere prima, so che l'inverno deve arrivare prima che fiorisca")...

Il sole ha deciso che per oggi ne ha avuto abbastanza: se ne vuole andare a dormire sull'altra faccia del pianeta!
Io chiudo lo stereo, ma lascio che la bambina che sta ancora correndo sotto i raggi solari in un rigido inverno di tanto tempo fa' giochi ancora un po' tra i miei pensieri prima di andare a dormire...



Commenti (1):
Jessica
alle 11:43:01
del 4/11/04
Oi, sou do Brasil, e gostei muito, bom espero que voce entenda o que estou escrevendo!!! Ate mais!!!


1


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.