Logo di www. il bello della vita .it
AMREF Campagna 20 litri di solidarietà
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

8/10/03 - 176 click

Stampa la pagina... Stampa! | Invia ad un amico... Invia ad un amico! | Commenta... Commenta!

penna Autunno

Le foglie sugli alberi cominciano a seccarsi a poco a poco, mentre il sole irradia il cielo, splendendo
ancora una volta prima di abbandonare le nostre giornate…
L’autunno, così ricco di colori splendidi sta arrivando, per prepararci al freddo inverno. I boschi
sono pieni di rosso, di arancione, di giallo e di uno strano verde, lo stesso che d’estate brilla e che ora appare più opaco e scuro.
Il freddo pungente, inizia a farsi sentire e si insinua tra i maglioncini, per segnalare la propria presenza, come un bimbo dispettoso mai pago dei suoi scherzi!

Le strade si riempiono nuovamente di gente: tutti corrono, distratti dagli impegni della giornata.
Soltanto un ragazzo dagli occhi sfavillanti trova il tempo di rivolgermi un sorriso, mentre il mio volto illuminato di gioia osserva i palazzi dalle ricche decorazioni, messe in risalto da questo cielo terso ed allegro.
I rumori della città non sono più noiosi, perché esplodono di vita e di energia! Compro del pane appena sfornato: il suo calore scalda le mie mani riconoscenti, mentre il profumo che fuoriesce dalla busta di carta apre la mia fantasia a ciò che potrò
mangiare per pranzo.

Il cibo mi riporta indietro, a quando, tanti anni fa, mio nonno mi portava a fare merenda, una volta ogni tanto, in un vecchio buffet, dove un’aranciata ed un panino con prosciutto cotto tanto caldo da risultare bollente se messo in bocca prima del tempo, assomigliavano al banchetto di un re!

Non ho ancora visto il mare oggi, ma posso immaginarlo: dev’essere burrascoso e di un blu così intenso da fare innamorare chi si trova a passeggiare per le rive di questa splendida città!

Autunno, pieno di cose da fare, di date da stabilire, di impicci dai quali, forse, riusciremo a districarci soltanto alla fine della primavera; autunno, che con la tua mano leggera spazzi lontano tutta un’estate che sembrava non dover avere mai fine; autunno, che riporti grandi e piccini sulla via del lavoro e dello studio, della disciplina e dei doveri, con i tuoi mille incarichi e le tue infinite soddisfazioni… mi sei mancato!


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.