Logo di www. il bello della vita .it
AMREF Campagna 20 litri di solidarietà
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

24/6/08 - 550 click

Stampa la pagina... Stampa! | Invia ad un amico... Invia ad un amico! | Commenta... Commenta!

penna Giorni di Matura

Era l'anno della matura, la sua, non la mia. Ero andata a vederlo sostenere l'esame orale: bello e sicuro di sé, con la sua camicia fortunata e l'aria scanzonata da bravo ragazzo, con una gioia di vivere incredibile, pari solamente alla sua sconfinata voglia di divertirsi e di assaporare la vita!

Lo guardavo coronare una buona carriera scolastica e mi sentivo contemporaneamente fiera e triste, perché non ero certa che lo avrei rivisto così spesso in seguito: le nostre strade erano destinate a separarsi piano piano e sapevo che soltanto a me la cosa procurava un reale rammarico.

Ripensavo, mentre lui parlava alla commissione esaminatrice, alla prima volta che l'avevo notato: in una stanza piena di gente avevo sentito la sua risata, suono allegro e dolce che risvegliava i sensi.
Era orgoglioso e determinato, una di quelle persone che nascono vincenti o, perlomeno, riescono a proiettare quell'immagine, circondandosi di un alone che irradia fascino magnetizzando l'interesse altrui su di sé.

Di quei giorni, di quegli anni, mi rimangono mille ricordi, alcune amicizie profonde, aneddoti e retroscena che ogni tanto spuntano parlando con persone incontrate a distanza di quasi una vita, in mezzo a risate gustose, qualche rimpianto e un po' di malinconia.

Riguardo foto scattate ad una ragazza che non vedeva per niente chiaro nel suo futuro e che aveva mille sogni e aspettative confuse e mi rendo conto di quante cose sono cambiate in me e nella mia esistenza da allora. Ho dovuto lavorare molto su me stessa e sulle mie scelte di vita e continuo a farlo ancora adesso, perché è qualcosa che non si smette mai di fare. Mi sono resa conto che tutte le paure, le incertezze e le paranoie, anche se perfettamente normali e comuni, non avevano molto senso, dal momento che chi in ciò che fa mette impegno e tenacia e volontà, prima o poi raggiunge alcuni traguardi.

Ripenso a quel ragazzo che tanto aveva condizionato la mia vita adolescenziale e mi chiedo che fine abbia fatto e se la sua bella risata sia rimasta gradevole e se nei suoi occhi brilli ancora quella luce così intensa e seducente.
Mi chiedo se mi capiterà mai di imboccare un nuovo bivio che mi consenta di incontrarlo e di sapere come sta e che ha fatto di tutto quel potenziale che possedeva.

Penso a chi quest'anno sta studiando per l'esame di matura, ansioso di chiudere questo capitolo della vita, di fare una bella vacanza e di seguire la propria strada nel mondo. Ovunque vi porti il cammino che intraprenderete, vi auguro di non perdere mai del tutto voi stessi, i vostri sogni, le vostre esperienze passate, belle o brutte che siano state, perché sappiate sempre, proiettati verso il futuro, che cosa e chi vi siete lasciati alle spalle...


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.