Logo di www. il bello della vita .it
Banner Associazione Azione Aiuto
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

penna D'estate

Un po' di vento mi sfiora dolcemente i capelli, mentre ascolto "Dedicato a Te" del bravo e compianto Alex Baroni.
I miei pensieri si rincorrono sulla carta e giocano a nascondersi, prima di imprimersi indelebilmente sul foglio.
Il caldo di questi giorni si è un po' smorzato, forse riusciremo a trovare un po' di tregua, forse potremo finalmente gustarci appieno la piacevolezza dell'estate, del fare passeggiate sulla spiaggia, anche la sera... gli scogli diventano poltroncine sulle quali sedersi a chiaccherare, il mare si trasforma nell'autoradio che suona una musica incantatrice e l'orologio d'incanto sembra fermare il correre frenetico delle lancette, per lasciarle riposare insieme ai nostri sensi...

Ore che scorrono lente, momenti che forse nella nostra giornata paiono meno significativi rispetto a tutto ciò che abbiamo fatto nel resto dell'anno, ci danno in ogni caso la ricarica necessaria a poter affrontare nuovamente i mesi invernali che arrivano sempre prima di quanto ci si aspetti.

Le voci dei bambini che giocano al sole faticano a dare tregua alle nostre orecchie bisognose di muto silenzio, ma in fondo la Loro non è che una melodia di ingenuità ed allegria che eleggia leggera fino alle nostre finestre!
Le piante di mia madre continuano a crescere, forse supportate dal Suo ottimismo: ci mostrano i loro fiori come madri orgogliose che mostrassero i propri figli appena venuti al mondo.

Anziani gentiluomini di altri tempi si ostinano ad uscire di casa vestiti compitamente, accompagnati dalle Loro signore imbellettate come per partecipare ad un ricevimento, inondate di un buon profumo, subodorabile già qualche metro prima di averLe incrociate: è uno strano comportamento, che non manca di affascinarmi ogni volta che lo riscontro. Forse mi ricorda il mio adorato nonno ed i Suoi amici, sempre così eleganti anche nella vita di tutti i giorni...

L'estate come una magia che crea scompiglio, come un periodo riposante ed euforico insieme; l'estate che crea e rinverdisce storie d'amore, che innaffia di freschezza i tramonti del sole, che risveglia in noi passioni e progetti, che ci rende esultanti nei confronti della vita e deliziati dalle piccole grandi gioie che, a volte, essa ha in serbo per noi!

Brevi ed impercettibili fili di luce squarciano il tessuto del nostro cuore, fanno breccia al suo centro e lo illuminano di una gioia nuova, trionfo di letizia della vita che ci danza intorno...


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.