Logo di www. il bello della vita .it
AMREF Campagna 20 litri di solidarietà
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

12/6/03 - 331 click

Stampa la pagina... Stampa! | Invia ad un amico... Invia ad un amico! | Commenta... Commenta!

penna "La mia vita": parole di Agatha Christie

"La mia vita": parole di Agatha Christie

Riapro le pagine di questo romanzo ad un anno di distanza.
Ritengo sia un libro favoloso ed affascinante, forse migliore di tutti i grandi capolavori della "maestra del giallo".

Agatha racconta la Sua vita, dedicando molto tempo alla Sua gioventù, ai Suoi amici immaginari, al Suo essere definita "lenta" rispetto al resto della famiglia, al Suo rapporto con i genitori e con i Suoi fratelli, alla Sua istruzione così fuori del comune...
Apre i cassetti pieni di ricordi divertenti ed interessanti, a volte persino tragici della Sua vita e ce li para davanti con incredibile cortesia ed ironia.
Si sofferma molto sulla propria infanzia, per Lei il periodo più bello dell'esistenza.

La Sua non pretende di essere un'autobiografia precisa e dettagliata per ammiratori morbosi, quanto una condivisione di gran parte delle esperienze che L'hanno portata a diventare Chi era.

La vecchia Inghilterra Vittoriana che spesso ritroviamo nei Suoi romanzi ha avuto origine dalle storie da Lei stessa vissute.
La conoscenza dei veleni Le derivava dall'aver lavorato come infermiera al tempo della guerra e la descrizione del mondo da un viaggio che aveva fatto intorno al globo con il Suo primo marito.

Ecco, allora, narrati lunghi viaggi ricchi di avventure e di aneddoti da ricordare.
Ecco il leggendario giro sull'Orient Express, un treno sul quale Agatha aveva sempre sognato di salire e che divenne il reale protagonista di uno dei Suoi più belli e noti libri: "Assassinio sull'Orient Express".

Ma il tratto più lungo è quello che fa con noi, riattraversando tutti gli anni passati, da quando correva bambina nel prato della Sua prima casa, Ashfield, giocando con il cerchio, alla nascita della figlia Rosalind ed ai Suoi due matrimoni.
E poi l'avvento dell'automobile, i primi impacciati approcci con il mondo dell'editoria, i numerosi corteggiatori... è come se un turbinio di ricordi avvolgesse noi e Lei, unendoci in un walzer frenetico, come quelli che Lei ballava da ragazza, lasciandoci estasiati e senza fiato.

Tutto appare ai nostri occhi senza un preciso ordine cronologico, ma come se ci intrattenessimo a parlare direttamente con Agatha, che snocciola i Suoi preziosi ricordi di donna libera e realizzata.

Così La ricordano i Suoi editori nella prefazione all'autobiografia: "Per cinquant'anni ci ha angariato, rimbottato e deliziato al tempo stesso; la Sua insistenza perché tutto fosse perfetto era per noi una sfida costante, mentre il Suo buonumore e il Suo gusto per la vita ci comunicavano un senso di calore. Il piacere che provava a scrivere emerge chiaro da queste pagine; non appare, invece, la Sua capacità di trasmetterlo a Chi lavorava con Lei, tale da trasformare un rapporto d'affari in una piacevole avventura".

E, mentre Agatha gusta una cena dalla Regina d'Inghilterra, realizzando così uno dei Suoi più grandi sogni, noi abbiamo la sensazione di essere trattati nuovamente "da re" da una scrittrice che, quando elaborava un Suo scritto, ce lo serviva sempre con guanti bianchi su di un piatto d'argento... "LA MIA VITA" di AGATHA CHRISTIE, Ed. Mondadori, 1977



Commenti (11):
Filomena
alle 10:43:22
del 15/9/05
si,sono bellissime parole ma potrebbe essere più malvogia
arife
alle 21:37:23
del 14/8/05
mitica agatha!!mi piacerebbe conoscere altri suoi fans
miriam
alle 12:16:39
del 3/8/05
secondo me Agatha Christie, è stata una persona, che ha speso tutta la sua vita a scrivere per gli altri storie che magari non pensava facessero così tanto successo, i suoi libri sono i migliori!!!!


Vai alla prima pagina Vai alla pagina precedente | 1 2


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.