Logo di www. il bello della vita .it
AMREF Campagna 20 litri di solidarietà
| HOME | Amore e Amicizia | Il diario di TPA | Libri... Cinema&TV | Musica | Foto e Viaggi | FORUM | NEWSLETTER | Mappa |

..| Sezioni |..
..| Community |..
..| Contatti |..
..| Carattere |..
Qui puoi scegliere la dimensione del carattere: molto piccolo piccolo medio grande molto grande
..| Accesskey [?] |..
Home Page | Amore e Amicizia | Diario di TPA | MUsica | VIaggi | Libri... TV e Cinema | FOrum | Newsletter
..| Sostienili |..
AMREF Campagna regali di Natale Sostieni Emergency Sostieni Amnesty International

28/12/05 - 320 click

Stampa la pagina... Stampa! | Invia ad un amico... Invia ad un amico! | Commenta... Commenta!

penna Per un amore antico

Ripenso a te,
con quel tuo sorriso dolce e ironico,
con le parole buttate nel riso,
con quella voce calda,
con gli occhi nei quali mi perdevo
per istanti lunghi una vita.

Ripenso a te
che rappresentavi l'amore e forse l'odio,
che eri per me irragiungibile,
che avrei voluto per sempre
e anche più.

Ripenso a te,
parte della mia vita,
ripenso a te che
di me rammenterai qualche frammento
probabilmente nascosto in un cassetto,
in mezzo a mille ricordi,
a foto e scritte,
a volti e musiche
ormai passati di moda,
come l'amore indescrivibile
che ho provato a suo tempo per te,
e che si è bruciato lentamente,
come un legno che arde in un camino.

Ripenso a te,
a te senza me,
a te che vivi e che lo fai
benissimo senza di me.
Anch'io ti ho nascosto in un cassetto,
ti rivedo ogni tanto,
tolgo la polvere,
sorrido al tuo ricordo,
ti mando un bacio
per tutto quell'amore
che pareva eterno
e che ancora adesso,
in forma d'affetto
sento per te.

Ripenso a te
e ti stringo forte per paura di perdere ciò che sentivo,
per paura di perdere anche me stessa,
per paura che tutto ciò che eri tu
fosse in realtà il riflesso di ciò che io volevo vedere.

Ripenso a te
e la tua immagine vagamente sbiadita,
cammina lontano da me,
senza sbiadire mai del tutto...



Commenti (10):
andromeda
alle 14:40:35
del 30/12/05
è molto bella questa poesia ed io penso che questo amore non sia morto.
Autore o autrice soffia piano sulla cenere, le braci ardono ancora: Questo è ciò ke mi fai sentire.
briciola33
alle 19:11:53
del 29/12/05
vorrei conoscere chi scrive parole tanto intense.


Vai alla prima pagina Vai alla pagina precedente | 1 2


Inserisci il tuo commento:
Note:Ti invitiamo a non postare alcun messaggio di tipo osceno, volgare, esplicitamente sessuale, razzista, o che comunque violi qualunque legge. Inoltre, per approfondimenti o richieste, ti segnaliamo il nostro forum, perché in questo spazio non verranno inserite risposte da parte dello staff.
 




Torna in alto torna su
Copyright 2002-2006 © .ilBellodellaVita.it
Layout © .ilBellodellavita.it - Info e Note Legali
È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di questo materiale. Il materiale che è stato prelevato da internet e da fonti esterne è riportato con le proprie note di copyright, ed è comunque riportato a puro scopo informativo. In caso di reclami contattate la redazione.